lunedì 28 gennaio 2008

Scrivere Un Post è Sempre Liberatorio

Le cronache delle giornate di Merda nn mancheranno mai su questo blog quindi state sicuri che i post nuovi ci saranno sempre finchè esisterà la mia sofferenza... Oggi è stato riconsegnato il compito di fisica che come ormai avrete immaginato era un disastro... Quelli che ho aiutato per fortuna sono andati bene (circa 6) quindi alla fine almeno una piccola consolazione ce l'ho avuta xò nn per questo vuol dire che io fossi felice... Quello che mi ha veramente fatto stare male oggi nn è stato il compito ma chi ha infierito sul mio risultato, chi nn si è curato affatto di come mi sentivo, e chi come tutti i gg mi ha trattato con indifferenza nn capendo che il mio stato d'animo nn era quello di sempre e che quindi quello che generalmente sopporto con il sorriso sulle labbra oggi ha fatto davvero male. Sarebbe davvero bello se nel mondo tutti sapessero quando è il momento di giocare e scherzare e quando invece hai bisogno di un pò di umanità purtroppo xò nn è così e spesso quando già ti senti una merda sono sempre tutti pronti a mettere il carico da 90 poi quando sono le persone a cui tieni di + a farlo è davvero terribile... Adesso sapete un'altra ragione per cui ho aperto il blog, quando stai male e devi sfogarti scrivere è sempre un buon modo di liberarsi di tutto il peso che ti senti addosso e poi il blog è molto meglio di una persona che invece dispensa falsa comprensione infatti è sempre pronto ad ascoltare in silenzio. Finite le lamentele nella giornata di oggi posso facilmente individuare una nota positiva cioè che adesso vado a prendermi un giaccone per la moto e mi ci faccio un bel giro. Sfrecciare per le strade con il vento che ti soffia vicino e il rombo del motore che ti riempie le orecchie libera la mente dai pensieri brutti e ti dà una sensazione di pace e di distacco dal mondo un pò come stare con la donna che ami in poche parole la mia passione oggi è l'unica cosa che mi sostiene visto che tutto il resto tende a caricarmisi sul groppone una cosa sopra l'altra cercando di seppellirmi. Il Greco adesso si va a fare un giro auguro a tutti una buona giornata...

P.S. Palazza se leggi il post sappi che nn ce l'ho con te che invece mi hai consolato anzi grazie 1000!

4 commenti:

DaniLele ha detto...

Vero,sincero.
Questo è l'aggettivo da dare a questo post.
Purtroppo quello che dici è vero, questi momenti sono tremendi...
Ma non sempre tutti se ne fregano ricorda, ognuno si esprime a suo modo, anche se li per li sembra indifferente.Anche se in gran parte hai ragione tu.
Comunque non si scrivo di più perchè come ti ho già detto rischio di cadere nella banalità, che il tuo post assolutamente non merita.

Ciao Gio e mi raccomando non aprire troppo ;) !
Eheh...(poi ti dovrai raccomandare anche tu con me quando prenderò la patente....XD)

Black ha detto...

A gio io lo leggo sempre il blog tuo, neh leggere l'ultima frase mi ha sorpreso, non pensavo non fosse riferito a me, anche se comnque, pensavo di aver fatto un pò di "sporco lavoro".
Non credere comunque che io non mi ricordi di queste cose, non sono tipo che si scorda e se potrò in qualsiasi momento ti aiuterò ma non per ricambiare il favore, semplicemente perchè è bello aiutarsi no?
quindi, daje, vatte a comprà un bel giacchetto e domani famme vedè (anzi no che domani è martedì e come dice il detto di venere e di marte....)e te giuro che quando c'ho er KX e farà buio un pò + tardi te faccio vedè come se motocrossa :)
Ciao gio

Patoz ha detto...

Ammazza che depressione sto post... greve...
Sai che ti dico? Ti dirò qualcosa per consolarti!
"......................................................................................................................................"
Va bene? Se non ho capito male, il silenzio è la migliore comprensione che puoi avere, spesso e volentieri...
Cmq, scrivo per tirarti, come dice il dentista, su di MOLARE! MWHAHAHAHAHAHAHA CHE BATTUTONA, da sganasciarsi dalle risate (per questo non piace agli ausiliari del traffico -che le ganasce le mettono XDDDD-)
Ok, ho finito.

Lollo ha detto...

o mio dio pato sei greve... umorismo becero